Foto Sede FIPSAS VCO
Logo FIPSAS Logo FIPSAS VCO
Menu
K
P

REGOLAMENTO “LAGO MAGGIORE”

MISURE MINIME, PERIODI DI DIVIETO E LIMITAZIONI

DI PESCA NEL LAGO MAGGIORE

SPECIE ITTICHE

MISURA MINIMA

PERIODO DIVIETO (A)

ULTERIORI LIMITAZIONI DI PESCA

trota  del lago

40 cm

16/09 - 20/12

 

 

 

}15 capi al giorno complessivi di   salmonidi ( trote, salmerini e coregoni) di cui solo 5 trote.

Salmerini

25 cm

15/11 - 24/01

Coregone Lavarello

30 cm

15/11 - 24/01

Coregone Bondello

25 cm

15/11 - 24/01

Coregone sp.

30 cm

15/11 - 24/01

Luccio

40 cm

15/03 - 30/04

 2 capi al giorno

Pesce Persico

18 cm

01/04 - 31/05

50 capi al giorno

Persico trota

20 cm

01/05 - 30/06

 

Lucioperca

40 cm

01/04 - 31/05

 5 capi al giorno

Carpa

30 cm

01/06 - 30/06

 

Tinca

30 cm

01/06 - 30/06

 

Anguilla

 

 

 divieto di pesca

Agone ( c )

 

 

 divieto di pesca

Scardola

 

 

 

Pigo

 

 

 divieto di pesca

Barbo

 

15/05 - 15/06

 

Alborella

 

 

DIVIETO DI PESCA FINO A NUOVE DISPOSIZIONI

Gambero

 

 

divieto di pesca del gambero di fiume autoctono (Austropolamobius pallipes)

-       Divieto uso bilancino fino a nuovo ordine

-       (A) i periodi di divieto iniziano e terminano alle ore 12 dei giorni indicati

-       (C) divieto di pesca conseguente all’emergenza DDT disposto con Ordinanza n. 05/08

 

Per quanto non contemplato e le eventuali variazioni dell’attuale disciplina di pesca, occorre fare sempre riferimento alla CONVENSIONE ITALO – SVIZZERA sulla pesca.

I periodi stagionali, nonché le misure minime della specie, vengono comunicati dal Commissario Italiano per la Convenzione Italo-Svizzera e sono soggetti a variazioni,  si rende per cui necessario, da parte del pescatore, informarsi presso le autorità competenti per territorio.

N.B. :la cattura del Pesce Persico, dovrà essere annotata sul segnacatture alla fine della battuta di pesca indicando la lettera P seguita dal numero di catture.

Esempio
12 CATTURE = 12 P
21 CATTURE = 21 P